Ecotrail Florence | Il Turbolento
Races

Ecotrail Florence

ecotrail-florence-2018-4937163-51842-453_LQ

E così amici, sabato ho corso la prima edizione dell’Ecotrail Florence, già Urban trail, che doveva svolgersi sulla distanza degli 80k con un dislivello positivo di 2400 mt. Purtoppo un meteo decisamente avverso ha costretto l’organizzazione a deviare i concorrenti su una versione ridotta della competizione che si è trasformata in una 43,5k con 1300 mt di dislivello positivo. I molti big che erano presenti per le qualificazioni mondiali si sono in prtica dimezzati ma di certo il parterre della partenza era davvero notevole.

IMG_0098

IMG_0099

Per me, povero operaio del Trail Running, la sola ambizione di aumentare gradualmente le distanze in vista degli impegni futuri e di scoprire un territorio che da sempre mi affascina, quello delle colline toscane. La partenza avviene puntuale alle 8:30 con una leggera pioggerellina che già dopo pochi km si sarebbe trasformata in un acquazzone che ci avrebbe accompagnato fino a fine gara. primi 10k assolutamente deludenti, su e giù dalle sponde dell’Arno in zone anche poco paesaggistiche, tanto da farmi pensare ” chi me l’ha fatto fare di prendermi ‘sta lavata”.

IMG_0100

Dopo però con le prime salite e le prime colline il percorso si è fatto davvero interessante e per certi versi non mancava di tecnicità, peccato non aver potuto provare il giro nella sua interezza, probabilmente avrebbe regalato spunti interessanti, ma veniamo alla gara. I primi, partiti come fosse una 10k hanno fatto davvero il vuoto rispetto agli amatori come me, e su questo non avevo dubbi. Il percorso si sviluppa con su e giù piacevoli, ma che nello specifico di sabato erano complicati da fiumi di fango e da un terreno particolarmente scivoloso che ha reso il tutto molto impegnativo in alcuni punti.

IMG_0104

Personalmente pensavo di fare un filo meglio, non in termini di tempo, l’ho chiusa in 6h, ma in termini di sensazioni… sono arrivato davvero cotto e in preda ai crampi, cosa che da quasi due anni non mi succedeva.

IMG_0107

Del resto può capitare, ammetto che dopo aver appreso la notizia della sospensione della 80k non mi sono preoccupato molto della mia alimentazione pre-gara, inoltre essendo a inizio stagione e ci può stare qualche passaggio a vuoto. Solo due i ristori sul percorso, ma che ho ritenuto adeguati e sufficienti oltre che ubicati con grande precisione kilometrica.

IMG_0108

La mia mini crisi è arrivata dopo i 30k e mia ha fatto perdere da lì in poi una ventina di posizioni, non che importi molto, ma di certo mi farà da scuola, anche se dopo tutti questi anni e queste gare non pensavo di averne ulteriore bisogno…

IMG_0109

Il giudizio sulla competizione resta comunque positivo: a parte i sopra citati 10k iniziali, il percorso è molto bello così come l’arrivo e la partenza da Piazzale Michelangelo che meriterebbe un contesto meteo migliore per ammirare Firenze in tutta la sua spettacolarità.

IMG_0110

Bene anche gli organizzatori che a mio avviso correttamente hanno sospeso la gara lunga, anche sul percorso più corto infatti c’erano tratti dove correre era particolarmente difficile. Meno bene gli apripista che hanno di fatto compromesso la gara dei primi tre che se la stavano giocando sbagliando clamorosamente il percorso…

IMG_0112

IMG_0113

Ottimo anche il pacco gara con Cappellino Buff e maglietta Salomon  che valevano almeno metà dell’iscrizione. Che dire di più? Forse ci rivedremo l’anno prossimo, sperando in un tempo migliore! Alè!

Roberto Delfanti

About Roberto Delfanti

Leave a Reply