Helsinki Endurance 24h | Il Turbolento
Races

Helsinki Endurance 24h

By 6 marzo 2018 No Comments
medaglia

“Helsinki endurance 24h” la mia ultima pazzia!

Dopo la delusione dello scorso anno, ritirato dopo aver percorso meno di 100 Km (98 per la precisione) per un problema muscolare, quest’anno arrivo all’appuntamento con voglia di figurar bene.
La gara si svolge ad Espoo, un sobborgo di Helsinki, in un palazzetto dello sport con un pista di atletica indoor di 390, 4 mt di lunghezza. Foltissima rappresentanza dall’Italia con alcuni dei migliori ultra maratoneti al via della gara.

IMG-20180224-WA0003

La partenza della gara è prevista per Sabato 24 Febbraio alle ore 12.00. Arrivo al palazzetto con anticipo per preparare il tavolino, messo a disposizione dall’organizzazione, con i ristori da consumare durante le 24 ore. Scambio di battute con gli italiani che già conosco ed alcune foto di rito ed arriva subito mezzogiorno.
La strategia di gara è chiara ed impressa nella mia mente, corsa lenta ma costante. Il clima all’interno del palazzetto è rovente, in tutti i sensi, c’è molto caldo e molto secco. Le prime 12 ore di gara passano senza particolari problemi, riesco a rimanere concentrato ed i km aumentano.

IMG-20180224-WA0005

Purtroppo molti italiani devono alzare bandiera bianca per problemi muscolari o intestinali. Questa cosa però psicologicamente anziché abbattermi mi stimola a fare meglio.
La strategia di gara che, prevede piccole soste ogni due ore, per riposarmi e per mangiare qualcosa, è vincente. Il clima molto secco all’interno del palazzetto non aiuta e ci costringe a bere molto spesso. Riesco comunque ad essere regolare anche con l’idratazione.

teo4teo2

teo1 (2)

Dopo 18 ore di gara i km percorsi sono 150 ed in gara siamo rimasti solo due italiani, di comune accordo decidiamo di arrivare a percorrere 100 miglia (160,900 Km) e poi fermarci. La stanchezza ormai inizia a sentirsi per cui camminiamo gli ultimi km.
Arrivo a tagliare il traguardo delle 100 miglia dopo 22 ore e 45 minuti. Sento che cammino sollevato da terra dalla felicità!

IMG-20180225-WA0012

Gara veramente ben organizzata. Palazzetto con tutti i servizi comodi ed in una città bellissima quale Helsinki.
Un esperienza, un viaggio interiore, questo è correre una 24 ore in circuito.
Torno a Parma molto contento e soddisfatto. Naturalmente sto aspettando che riaprano le iscrizioni perché a Febbraio 2019 bisogna aumentare i km.
Prossima gara il 24 Marzo con la 12 ore nel castello di Brescia.

#runhappy

Matteo Papini

About Matteo Papini

Leave a Reply